EMAIL PASSWORD
Hai dimenticato la password?
English version
HOME PAGE
O’SCIA’
STATUTO
PER LAMPEDUSA
RICONOSCIMENTI
ISTITUZIONI
IL MURO
EDIZIONI
AREA STAMPA
NEWS
GALLERY
   O'Scia' II Edizione 2004


Serata inaugurale di “O’ Scià”
Odori, Suoni, Colori delle Isole d’Altomare
La musica italiana per riflettere sull’emergenza immigrazione
 
sul palco con Claudio Baglioni:
Simona Bencini, Massimo Bubola, Irene Grandi,Pino Insegno, Ron, Enrico Ruggeri eAndrea Mirò, Mario Venuti

 
23 settembre 2004 – ore 21.30 - Lampedusa
 
Al via la seconda edizione di “O’ Scià”: Odori, Suoni, Colori delle Isole d’Altomare, festival-laboratorio permanente, ideato e promosso da Claudio Baglioni, in scena dal 23 al 25 settembre 2004.
 
Tre giorni di musica - a Lampedusa, cuore tormentato delle Pelagie - per riflettere sul drammatico fenomeno dell’immigrazione clandestina, insieme ad alcuni tra gli artisti più rappresentativi del panorama italiano. E’ “O’ Scià”: Odori, Suoni, Colori delle Isole d’Altomare, festival-laboratorio permanente, ideato e promosso da Claudio Baglioni.
 
Ospiti della prima serata, giovedì 23 settembre: Simona Bencini, Massimo Bubola, Irene Grandi, Pino Insegno, Ron, Enrico Ruggeri eAndrea Mirò, Mario Venuti.
 
Venerdì 24 e sabato 25 settembre sarà la volta di:i Baraonna, Luca Barbarossa, Edoardo Bennato, Enrico Brignano, Luca Carboni, Niccolò Fabi, Eugenio Finardi, Enzo Iachetti, Rosa Martirano, Nek, Max Pezzali, Raf, Mario Venuti.
 
“L’immigrazione clandestina – ha sottolineato Baglioni - è un fenomeno drammatico e dolorosissimo. Allo stesso tempo, effetto e causa di gravissimi squilibri sociali, economici e culturali”. Secondo Baglioni, “questo avvio di millennio è un momento ricco di nuovi fermenti, nuove energie, nuove opportunità, ma anche di nuovi bisogni. Bisogni che, quando non governati, producono nuove conflittualità. E’ a questi bisogni che occorre dare risposta, prima che la pianta della conflittualità cresca e che i suoi frutti velenosi minaccino equilibri sociali, sviluppo, stabilità economica”.
“Mi piacerebbe – ha spiegato Baglioni - che “O’ scià”, riuscisse a rappresentare un punto di riferimento, uno spazio aperto importante. Non una terra-di-nessuno ma una “terra-di-tutti, dove incontrarsi, conoscersi, e scoprire come le culture che abitano questo stesso mare hanno saputo e sanno trovare risposte ai grandi temi con i quali l’uomo non ha mai smesso, né smetterà mai, di confrontarsi”.
“La musica – ha concluso il musicista romano - ovviamente non possiede e non può dare risposte. Ma è un linguaggio universale che non conosce barriere, confini, muri o pregiudiziali e che, più di ogni altro linguaggio, può rappresentare il terreno ideale per una riflessione aperta su problemi che rimandano all’esigenza di risposte condivise, efficaci e urgenti”.
 
“O’ Scià” è prodotto e organizzato da Bag, Friends & Partners e il Sestante - con spettacoli aperti a tutti sulla spiaggia della Guitgia, in collaborazione con il Comune di Lampedusa e Linosa, Assessorato Turismo, Spettacolo e Cultura, il Patrocinio della Regione Sicilia e della Provincia regionale di Agrigento, A.A.P.I.T., C.C.I.A.A. di Agrigento nei quali musicisti e attori si alterneranno sul palco, dando vita a duetti, performance inedite, appassionati e appassionanti assoli.
 
 “O Scià” è prodotto e organizzato da Bag, Friends&Partners eil Sestante in collaborazione con il Comune di Lampedusa e Linosa, Assessorato al Turismo, Spettacolo e Cultura, il Patrocinio della Presidenza del Consiglio, della Regione Sicilia, della Provincia regionale di Agrigento, A.A.P.I.T., C.C.I.A.A. di Agrigento.

 
 
GALLERY O'SCIA' II EDIZIONE 2004
 
VIDEO O'SCIA' II EDIZIONE 2004
 
Si Ringrazia
Le Istituzioni
Presidenza Regione Siciliana - Assessorato regionale delle risorse agricole e alimentari  - Dipartimento degli interventi infrastrutturali - <div id= REGIONE SICILIANA
Assessorato Territorio e Ambiente
    Dipartimento dell’Ambiente
" title="Presidenza Regione Siciliana - Assessorato regionale delle risorse agricole e alimentari - Dipartimento degli interventi infrastrutturali -
REGIONE SICILIANA
Assessorato Territorio e Ambiente
    Dipartimento dell’Ambiente
" src="./funzioni/blob_out.php?id_blob=953&w=70" border="0" />
Gli Sponsor
Pippo Perez - Nazionale Italiana Cantanti  - Rapitala' - Baglio di Campobello -
HOME PAGE       SI RINGRAZIA       PATROCINI       APPELLI       INFO LAMPEDUSA       DOVE SIAMO       CONTATTACI

Fondazione O’SCIA’: il senso di un impegno

Conoscere le tradizioni culturali e artistiche delle diverse comunità è presupposto fondamentale per favorire la conoscenza "dell'altro-da-sé", promuovere il rispetto reciproco, cogliere e tradurre in risorsa comune il valore fondamentale della diversità.

NEWSLETTER
ISCRIVITI CANCELLATI
NOME COGNOME E-MAIL
Cellulare
Note sulla privacy
Copyright © 2010 Fondazione O’SCIA’ - All rights reserved - Software and design by Altra|via info@fondazioneoscia.org - Fondazione O’SCIA’ REGISTRATI ORA! english version